martedì 8 agosto 2017

Nuovo DT: Patrizia Foglia

Presentati (da dove vieni, quanti anni hai). Ciao a tutti! Mi chiamo Patrizia Foglia, ho 50 anni (ebbene sì...credo di essere la senjor del gruppo!) e abito a Treviso. Nella vita, come tutte le donne, sono tante cose: mamma, moglie, amica e anche infermiera, lavoro infatti in sala operatoria come strumentista. Sono sposata e ho due figli ormai grandi, Giulia di 25 anni (che si sta affacciando ora al mondo dello scrap, contagiata dalla mamma) e Marco di 21.

Descriviti usando cinque aggettivi: tenace, affidabile, solare, curiosa, altruista.

Come hai conosciuto lo scrap? Come molte di noi sono arrivata allo scrap solo in un secondo momento, dopo aver sperimentato un sacco di altri hobby creativi. Affascinata da sempre dalla carta, con il suo odore così inconfondibile, ho iniziato a scrappare grazie ad una conoscente americana... la passione per questo splendida arte creativa è venuta di conseguenza.

Perché te ne sei innamorata? Trovo che lo scrap mi permetta di esprimere con le mani ciò che i miei occhi vedono e il mio cuore sente... credo di scrappare come sono.

Come definiresti il tuo stile? Domanda un po' difficile questa... credo che il mio stile sia contraddistinto dal colore e dalle parole: in ogni progetto infatti uso oltre al bianco e al nero, per me immancabili, carte colorate e parole, sotto forma di frasi, sentiments, quotes...

Qual'è il tuo lavoro scrap preferito? In assoluto i mini album, forse perché avendo la passione della fotografia e avendo la fortuna di viaggiare abbastanza, sono il progetto che mi permette di più di raccontare e condividere le mie emozioni.

Da cosa ti lasci ispirare? Se parliamo di ispirazione nel senso di come decido di strutturare un progetto, sicuramente trovo spunto dai vari social, blog, idee che il web fornisce. Se invece parliamo cos'è che mi ispira l'idea di creare, allora sicuramente il motore sono le mie emozioni.

C'è qualche tecnica che vorresti imparare? Come ho già detto sono una donna curiosa, amo cimentarmi in cose nuove perciò ben vengano colorazione e mix media dei quali ancora so veramente poco.

Cosa ti aspetti da questa esperienza come membro del DT? Penso che questa del DT sia una buona occasione per mettermi in gioco, per collaborare con altre donne dalle quali imparare molto e forse alle quali dare qualcosa di me.

C'è qualcosa che vuoi dirci su di te? Se vi dico tutto ora cosa vi racconterò nei prossimi mesi!?!

Questo è il travel book con il quale mi sono candidata per il DT.






Ciao a tutti,
Patrizia

5 commenti:

  1. Bellissimo questo Travel book e felice di averti come compagna di viaggio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia. Sarà sicuramente un bellissimo viaggio il nostro!

      Elimina
  2. Sarai anche la senior,ma quanta vitalità e freschezza nei tuoi lavori e nelle tue parole. Felice di poter lavorare con te.

    RispondiElimina
  3. Grazie Laura! sono felice anch'io di lavorare assieme a tutte voi!

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia Patrizia!
    Sono sicura che imparerò un sacco da te

    PS. e non vedo l'ora che ci troviamo per quel caffè ^__^

    RispondiElimina